L’alitosi atterra tutta la cittadina. La cura? Tic Tac

 

Immaginatevi la scena: un tizio chiede alcune informazioni ad un ignaro passante e, tutto d’un tratto, il tizio sviene. Ma non solo lui. Poco alla volta, come in un domino, tutta la piazza di Rouen in Francia, gremita di gente, cade a terra priva di sensi. Solo l’ignaro ed allibito passante resta in piedi.

Questa è l’idea di Ogilvy & Mather per promuovere  Tic Tac,  le famose mentine di Ferrero. Un flash mob assolutamente non convenzionale che si conclude con la rinascita e l’esplosione di felicità generale dei partecipanti, solo dopo che la “vittima” accetta la celebre caramella.

Curioso modo per dire a qualcuno che ha l’alito pesante. Curioso ed irriverente. Proprio ciò ha permesso al filmato girato durante la performance, nella piazza ma anche nel resto della cittadina, di diventare un vero e proprio video virale che sta spopolando in questi giorni sul web. Qui sotto potete vedere il risultato.

Se volete seguire l’evoluzione dell’evento, su Twitter cercate l’hashtag #lapirehaleine, che in francese vuol dire l’alito peggiore.

 

Luca Bovera

Marketing Communication Manager e ideatore at Marketing Creativo
Marketing Communication Manager per professione, progetti artistici che gli gironzolano in testa e una profonda curiosità che lo attira a vagare per il web alla ricerca della ultima chicca creativa.

Related posts:

Un commento su “L’alitosi atterra tutta la cittadina. La cura? Tic Tac

  1. Pingback: L’alitosi atterra tutta la cittadina. La cura? Tit Tac | UNCONVENTIONAL WAY | Unconventional Way | Very Abnormal People | Scoop.it

Lascia un commento

Shares