Come avere più Like, Commenti e Share su Facebook #INFOGRAFICA

Come ottenere più Like, Share e Commenti su Facebook

Luca Bovera

Marketing Communication Manager e ideatore at Marketing Creativo
Marketing Communication Manager per professione, progetti artistici che gli gironzolano in testa e una profonda curiosità che lo attira a vagare per il web alla ricerca della ultima chicca creativa.

Tutti si chiedono come migliorare le interazioni della propria pagina o profilo su Facebook. Non esiste una formula matematica perfetta ma qualche statistica vi può aiutare.

Come ottenere più Like, Share e Commenti su Facebook
Come aumentare like, commenti e share di Facebook – Infografica

Dan Zarrella assieme a HubSpot in preparazione alla sfida con il Guinness World Record per battere il record del webinar più grande mai creato che si terrà il 12 Liglio 2012, il Science of Inbound Marketing, ha raccolto dati su oltre 1,3 milioni di post pubblicati sulle prime 10.000 pagine di Facebook, creando una interessantissima infografica che sicuramente vi aiuterà ad ottenere più Like, Commenti e Condivisioni sui vostri post di Facebook.

Leggi tutto

Instagram Socialmatic Camera. La App in realtà aumentata.

Luca Bovera

Marketing Communication Manager e ideatore at Marketing Creativo
Marketing Communication Manager per professione, progetti artistici che gli gironzolano in testa e una profonda curiosità che lo attira a vagare per il web alla ricerca della ultima chicca creativa.

Instagram, una delle più famose App per Smartphone, diventa una vera e propria macchina fotografica.
Socialmatic Camera è l’idea per una nuova fotocamera digitale concepita per scattare le immagini, modificarle e migliorarle con gli strumenti di Instagram e poi condividerle sui social network senza passare da altri apparecchi. Antonio De Rosa, designer italiano appassionato di prodotti Apple ha ideato e sviluppato questo nuovo progetto.

Leggi tutto

Google si veste a cipolla e si apre la cerniera

Luca Bovera

Marketing Communication Manager e ideatore at Marketing Creativo
Marketing Communication Manager per professione, progetti artistici che gli gironzolano in testa e una profonda curiosità che lo attira a vagare per il web alla ricerca della ultima chicca creativa.

Google ci racconta la storia e lo fa a suo modo.
Il doodle che The BigG ha creato per la giornata di oggi è dedicato all’inventore della cerniera lampo, Gideon Sunback.

Leggi tutto

Google d’Aprile

Luca Bovera

Marketing Communication Manager e ideatore at Marketing Creativo
Marketing Communication Manager per professione, progetti artistici che gli gironzolano in testa e una profonda curiosità che lo attira a vagare per il web alla ricerca della ultima chicca creativa.

Continua la tradizione goliardica di Google, anche quest’anno per il 1 Aprile ha confezionato un divertente “Pesce d’Aprile” che ha suscitato un enorme tam tam sul web.
Possiamo ormai fare un enorme elenco di contenuti, tips & tricks e divertenti doodle che fanno il verso agli anniversari più importanti del calendario internazionale. Anche per il primo giorno di Aprile ci aspettavamo qualcosa di bizzarro, in vero stile “Google”.

Leggi tutto

Anche LinkedIn avrà il suo follow

Luca Bovera

Marketing Communication Manager e ideatore at Marketing Creativo
Marketing Communication Manager per professione, progetti artistici che gli gironzolano in testa e una profonda curiosità che lo attira a vagare per il web alla ricerca della ultima chicca creativa.

Anche LinkedIn pensa ad attrarre a se le aziende. Con un video e un post sul proprio blog, il social network professionale per eccellenza presenta il Company Follow Button. Con questo strumento, molto simile al follow di Twitter, si potrà seguire gli sviluppi di un’azienda senza dover passare da LinkedIn e aumentare così le opportunità di lavoro per gli utenti.

Leggi tutto

Volunia, il nuovo motore di ricerca sociale

Luca Bovera

Marketing Communication Manager e ideatore at Marketing Creativo
Marketing Communication Manager per professione, progetti artistici che gli gironzolano in testa e una profonda curiosità che lo attira a vagare per il web alla ricerca della ultima chicca creativa.

Volunia è il nuovo concorrente di Google. Un nuovo motore di ricerca, ma non il solito motore di ricerca.
Nato dall’idea tutta italiana di Massimo Marchiori, matematico ed informatico dell’Università di Padova e che creatore del concetto di iperinformazione e del motore HyperSearch su cui si basa Google. Ovvero l’uomo che quindici anni fa ispirò Larry Page e Sergey Brin e li convinse a credere che la ricerca sul web fosse una buona idea imprenditoriale.
La particolarità di Volunia è che la ricerca su internet diventa una sorta di viaggio spaziale, una mappa tridimensionale nel quale ogni stanza nasconde nuovi contenuti e ogni link viene rappresentato come uno spazio in 3D.

Leggi tutto

I segreti di Google

Luca Bovera

Marketing Communication Manager e ideatore at Marketing Creativo
Marketing Communication Manager per professione, progetti artistici che gli gironzolano in testa e una profonda curiosità che lo attira a vagare per il web alla ricerca della ultima chicca creativa.

I segreti di Google - Marketing Kreativo

Per chi non lo sapesse Google ha alcuni contenuti nascosti, spesso di natura divertente, inseriti dagli sviluppatori e mai annunciati ufficialmente dalla casa madre. Tali trucchi vengono chiamata in gergo easter egg, in italiano, letteralmente, uovo di Pasqua.

Leggi tutto

La nuova ricerca di Google Search

Luca Bovera

Marketing Communication Manager e ideatore at Marketing Creativo
Marketing Communication Manager per professione, progetti artistici che gli gironzolano in testa e una profonda curiosità che lo attira a vagare per il web alla ricerca della ultima chicca creativa.

Prima o poi tutti i servizi di Google finiranno per integrarsi tra di loro e soprattutto interagiranno con Google+, per dare il giusto slancio al nuovo social network di Mountain View. Non fa di certo eccezione l’omonimo motore di ricerca che ha dato inizio all’avventura di Google, presentando una serie di novità che non faranno molto piacere ai social network rivali, quali Facebook e Twitter. Nel corso delle prossime settimane saranno resi disponibili diverse novità tra le quali importanti cambiamenti per i gli utilizzatori di Google+.

Leggi tutto

The History of Advertising #INFOGRAFICA

Luca Bovera

Marketing Communication Manager e ideatore at Marketing Creativo
Marketing Communication Manager per professione, progetti artistici che gli gironzolano in testa e una profonda curiosità che lo attira a vagare per il web alla ricerca della ultima chicca creativa.

Si parla ancora di “timeline” ma per una volta non riguarda Facebook. Questo articolo tratta di pubblicità e più precisamente della sua storia, dall’Antico Egitto a giorni nostri. Ad esempio, sapevi che il primo comunicato stampa è stato creato in Inghilterra, e fu per un libro di preghiere. O che la prima TV commerciale è stata nel 1941 per gli orologi Bulova? La pubblicità si è evoluta passando attraverso pietre miliari come la stampa e a televisione. Internet ha rivoluzionato ancora una volta la pubblicità e il web sarà  sicuramente correlato alla prossima generazione della pubblicità. Così è  importante rivedere come la pubblicità ha iniziato al fine di comprendere meglio dove ci stiamo dirigendo.

Leggi tutto

Come creare una campagna virale #INFOGRAFICA

Luca Bovera

Marketing Communication Manager e ideatore at Marketing Creativo
Marketing Communication Manager per professione, progetti artistici che gli gironzolano in testa e una profonda curiosità che lo attira a vagare per il web alla ricerca della ultima chicca creativa.
Creare campagna virale
Viral Marketing: come creare una campagna virale

Il bambino che ride sentendo lo strappo della carta. La civetta addomesticata che si lascia accarezzare dal suo padroncino. Alcuni elementi saranno per sempre immortalati nel mondo dei contenuti virali di internet. Ma cosa c’è di così diverso in questi video rispetto agli altri, che li rendono così onnipresenti e condivisibili? Secondo una ricerca ProBlogger.com, quel qualcosa che porta un contenuto a diventare virale è ignoto, ma segue comunque degli schemi certi.

Quindi, se il vostro obiettivo è quello di creare un contenuto virale, come si può ottimizzare una campagna affinchè il vostro elemento lo diventi? Selezionando ambienti in cui la condivisione è in costante aumento, come Facebook e Twitter, potrebbe non essere difficile raggiungere il traguardo. Combinare il modello giusto e il tono con la piattaforma corretta è una delle parti più difficili della creazione di una campagna virale di successo, ma quando questi elementi sono allineati, il successo è più probabile.

Leggi tutto