social-network-

Strategie digitali: l’importanza di Facebook in 3 punti

L’importanza di Facebook per ogni tipologia di business online può essere incalcolabile. Proviamo a riassumerla in 3 punti.

Negli ultimi anni, i social network sono diventati sempre più uno strumento indispensabile che ha cambiato letteralmente il nostro modo di comunicare con gli altri e reperire informazioni in rete. Così, ogni agenzia digital Pr Milano, Roma o Torino ha dovuto modificare la propria offerta commerciale, in modo da intercettare una domanda via via crescente.

Parlando di social media, viene spontaneo pensare al più diffuso tra di essi, ovvero Facebook. I social network sono nati dall’esigenza di avere a disposizione uno spazio personale online dove poter comunicare e condividere esperienze con la propria cerchia di amici nel minor tempo possibile, in qualunque località del mondo essi si trovino. Tutto vero, ma non solo.

La rivoluzione di Facebook ha coinvolto sì le persone, ma soprattutto le aziende che hanno cambiato in maniera drastica il loro modo di fare marketing. Dopo i primi anni di scetticismo, ad oggi sono sempre di più gli imprenditori che hanno deciso di sfruttare l’enorme potenzialità dei social media per far crescere la propria azienda. La nuova tendenza ha coinvolto anche il mondo del marketing: l’agenzia ufficio stampa tradizionale ha subito un’importante variazione a favore di una nuova figura: il digital PR. Uno dei compiti principali di un professionista delle pubbliche relazioni digitali è proprio quello di impostare strategie di social media marketing, dalle quali si possono distinguere tre punti fondamentali.

Identità

La prima fase coincide con la creazione dei profili social aziendali. Una buona pagina aziendale deve consentire un inquadramento immediato dell’attività e mettere in risalto il fattore differenziante dai competitor e i punti di forza dell’azienda. In altre parole…perché scegliere voi?

Obiettivo

Qual è il fine ultimo della vostra pagina social? Sono diverse le motivazioni per cui viene creata una pagina social, dal vendere prodotti al fornire assistenza ai clienti. Chiarito l’obiettivo, sarà molto più facile mettervi sulla stessa lunghezza d’onda dei vostri utenti/clienti.

Target

Qual è il pubblico di riferimento della pagina Facebook? Attraverso la profilazione del proprio target di riferimento è possibile filtrare gli utenti, coinvolgendo solo quelli potenzialmente interessati ai vostri servizi, ottimizzando il tempo e le risorse a disposizione.

Danilo De Luca

Danilo De Luca

Web editor per lavoro, mi interesso di attualità, tecnologie, società e mass media. Amo il calcio, "la cosa più importante delle cose meno importanti".
Danilo De Luca

Related posts:

Lascia un commento

Shares