Mettersi in proprio e fare impresa attraverso una strategia misurabile

Durante la mia esperienza come imprenditore e fondatore di  Startup Strategy mi sono reso conto che per fare impresa e diventare un imprenditore di successo ci sono delle caratteristiche che più di altre giocano un ruolo fondamentale.

Ambiente, costanza e strategia misurabile.

Oggi ti parlerò della terza caratteristica di un business di successo, ovvero la strategia misurabile.

 

Perché per diventare un imprenditore di successo è indispensabile utilizzare una strategia misurabile per la propria impresa?

Uno startupper per ridurre al minimo le possibilità di fallimento deve imparare a ragionare per risultati.

La creatività, se pur bella, se non è supportata da un messaggio, uno specifico pubblico e il media giusto non produce gli effetti sperati.
Perché quando commissioni ad un architetto la progettazione del tuo ufficio ti aspetti che alla data designata ti consegni lo stabile così come rappresentato nel disegno e quando programmi le campagne di marketing no?
Lo scopo di una strategia misurabile è di provocare una reazione immediata nel pubblico di riferimento, attraverso la stimolazione dei suoi bisogni, tracciarne in real-time o poco tempo dopo i risultati e aggiustare il tiro per un futuro riutilizzo.

 

Le 4 caratteristiche di una strategia misurabile

1) Interattività

Uno dei motivi per il quale la pubblicità classica ha perso nel tempo il suo impatto sul pubblico è proprio la mancanza di questa caratteristica.
L’ advertising molto spesso è progettato per veicolare un messaggio senza dare la possibilità all’ interlocutore di poter interagire e poter dare il proprio personale contributo.
Questo è un grave errore che uno startupper e in generale una nuova impresa non può commettere.
Elimina i messaggi unidirezionali e proponi con il tuo target un dialogo costruttivo per entrambi.

2) Multicanalità

Per produrre risultati misurabili ed attendibili non focalizzarti su un solo canale per distribuire i tuoi messaggi di marketing.
Attenzione a non commettere l’ errore di utilizzare un messaggio per ogni canale.
Il messaggio deve essere chiaro, semplice e soprattutto uno.

3) Misurabilità

Un’ attività che non è guidata da una strategia misurabile e non stabilisce dei parametri precisi non ha ragione di esistere.
Quando programmi una campagna di marketing puoi tracciare il budget speso, il tasso di risposta e il ritorno dell’ investimento in tempo reale.
Le campagne di e-mail marketing sono misurabili così come le lettere di vendita cartecee e non è affatto vero che la carta è morta, ma questa è un’ altra storia.

4) Gestione e Riutilizzo

Oggi, più che in passato, la ricchezza di un’ azienda è data dalla qualità dei suoi database.
Organizzare e gestire al meglio attraverso sistemi professionali le informazioni in merito ai tuoi clienti e potenziali clienti, in relazione alle risposte  che ognuno di loro ha dato alle tue campagne di marketing, ti fornisce un enorme vantaggio competitivo.
Sono pochissimi gli imprenditori che possiedono e sfruttano strategicamente le informazioni in merito al target di riferimento per riutilizzarle in operazioni successive.

Il costo più oneroso per un’ azienda è l’acquisizione cliente.
Sviluppa una strategia misurabile e vedrai abbattere questo costo vertiginosamente.

Se vuoi saperne di più  trovi informazioni utili su Startup Strategy.

Spero di esserti stato utile.

Alla prossima!

Giovanni Iula

Giovanni Iula

Giovanni Iula è un imprenditore appasionato di start up e idee imprenditoriali vincenti.
Esperto di strategia maturata sul campo come imprenditore nel settore dell' hospitality e della consulenza strategica e finanziaria per le start up.
Dopo la laurea in Economia Europea all' Università degli Studi di Milano, ha conseguito due diplomi di Master:
Master in Agribusiness and Food Management presso l' Università di Parma e la Business School del Sole24Ore.
Master in Strategic Branding in the post social media era presso la Jude Business School of Cambridge (UK) ed è entrato a far parte della community degli imprenditori della stessa Business School.
Si occupa anche di Europrogettazione e accesso alle fonti di finanziamento con il ruolo riconosciuto dalla Comunità Europea di " Europrogettista certificato".
Giovanni Iula

Related posts:

2 commenti su “Mettersi in proprio e fare impresa attraverso una strategia misurabile

Lascia un commento

Shares