La campagna pubblicitaria per i nuovi domini .XXX

0 Flares 0 Flares ×

Qualche giorno fa l’ICANN (Internet Corporation for Assigned Names and Numbers), l’ente internazionale no-profit incaricato di regolamentare l’assegnazione degli indirizzi IP e la gestione del sistema dei nomi a dominio di primo livello, ha deciso di autorizzare la possibilità di registrare un dominio .XXX dedicato al pubblico adulto.
Questo dovrebbe essere un chiaro segnale all’utente sul tipo di sito che si sta per aprire, in modo da evitare un erroneo ingresso in un sito con contenuti per adulti. Inoltre i nuovi domini garantiscono una maggiore sicurezza in quanto i siti .xxx sono visionati giornalmente dagli antivirus McAfee. Data la maggiore riconoscibilità dei siti che usano tali domini, per i genitori sarà inoltre più facile bloccare l’accesso ai figli, che si sa sono curiosi.
Per l’occasione ecco una divertente ed irriverente campagna pubblicitaria creata dall’agenzia Maurice and Charles Saatchi per l’ICM Registry, l’azienda privata che gestisce i domini .XXX.

Via Copyranter

Luca Bovera

Marketing Communication Manager e ideatore at Marketing Creativo
Marketing Communication Manager per professione, progetti artistici che gli gironzolano in testa e una profonda curiosità che lo attira a vagare per il web alla ricerca della ultima chicca creativa.

Related posts:

Lascia un commento

Shares