• Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Twitter App Mobile

La app di Twitter per smartphone e tablet

Ad oggi il 60 per cento dei 200 milioni di utenti attivi su Twitter fanno login tramite un dispositivo mobile almeno una volta al mese. Proprio per questo lo studio di Twitter è  indirizzato ad analizzare a fondo questa categoria di utenti, che ha modi ed usanze profondamente diverse rispetto al resto del pubblico del social network in questione.

Gli utenti che entrano da smartphone e tablet hanno 57% in meno di probabilità di accedere a Twitter dal proprio pc, entrando però più volte al giorno sul social network con una percentuale dell’86%.

Il 15% di essi inoltre usa come mezzo principale per accedere il tablet. In sostanza questa categoria di utenti è più in movimento ma è quella che sta più tempo sulla piattaforma rispetto alla media.

Confrontando ancora una volta questo tipologia con la “popolazione media Twitteriana”, il pubblico mobile risulta più giovane di qualche anno, con una età compresa tra i 18 e i 34 anni, e il 52% in più di probabilità di accedere da mobile rispetto alle altre fascie di età.

Mobile users on Twitter

Gli utenti che provengono da mobile su Twitter

Sono molti i dati interessanti che escono da questo studio. La probabilità di usare Twitter al lavoro, a scuola o durante lo shopping è superiore al 160% e raggiunge perfino il 300% se si considerano i pendolari e chi viaggia per lavoro. Inoltre i mobile-addicted sono più propensi ad usare Twitter la mattina appena svegli (157%) e la sera prima di andare a dormire (129%).

Dati Mobile user Twitter

Ricerca fatta da Kantar Media Compete sui mobile users di Twitter

Per terminare è bene considerare che se un utente medio segue circa cinque brand su Twitter, gli utenti che accedono principalmente da cellulare hanno il 96% di probabilità in più di seguire almeno 11 marche.

Un consiglio dato dallo stesso Twitter è quello di non dimenticarsi di considerare il target Mobile durante la creazione dei propri annunci. Questo perchè molti utenti accedono solo raramente a Twitter via desktop, preferendo smartphone e tablet.

La ricerca fatta da Kantar Media Compete è stata pubblicata sul blog ufficiale di Twitter da Taylor Carpenter (@TaS2), Co-Head Ad Research per Twitter.

About Luca Bovera

Laurea in Marketing Management in tasca, progetti artistici che gli gironzolano in testa e una profonda curiosità che lo attira a vagare per il web alla ricerca della ultima chicca creativa.

Share and Enjoy