Come i bambini vedono i grandi marchi

0 Flares 0 Flares ×

Cosa c’è di più unconventional della mente di un bambino?

Lo sappiamo, è già da tempo che gira questo video ma è sempre bello rivederlo ed è un piacere riproporvelo.

Il designer statunitense Adam Ladd ha mostrato a sua figlia di cinque anni una serie di celebri loghi chiedendole di esprimere le sue impressioni, montando poi il risultato in un video. La bimba riconosce al volo alcuni marchi, come ad esempio Apple oppure Disney e Nike. Altri invece li riconosce per il prodotto, ad esempio Starbucks, “quello del caffè” e con molti altri si bizzarrisce in brillanti e simpatiche interpretazioni.  Il pavone della NBC diventa un tacchino, McDonald’s è una M fatta di patatine.. il resto lo lasciamo a voi.

Via Adweek

Related posts:

Lascia un commento

Shares